Browse Source

Rimuovi pagina non più rilevante

Elia Argentieri 2 months ago
parent
commit
fc4859476f
1 changed files with 0 additions and 73 deletions
  1. 0
    73
      content/olinuxino.md

+ 0
- 73
content/olinuxino.md View File

@@ -1,73 +0,0 @@
1
-+++
2
-title = "OLinuXino"
3
-slug = "olinuxino"
4
-date = "2016-08-21T00:40:11-02:00"
5
-+++
6
-
7
-Presente
8
---------
9
-
10
-<img src="https://www.olimex.com/Products/OLinuXino/A20/A20-OLinuXIno-LIME2-4GB/images/thumbs/310x230/A20-OLinuXino-LIME2-4GB-2.jpg" alt="OLinuXino LIME2" />
11
-<p>Soc A20 OLinuxIno LIME2 4GB. Processore ARM dual core Cortex A7 Allwinner A20 1GB RAM DDR3</p>
12
-<a class="button" href="https://www.olimex.com/Products/OLinuXino/A20/A20-OLinuXIno-LIME2-4GB/open-source-hardware" target="_blank"><span class="fa fa-search-plus"></span> Visualizza in dettaglio</a>
13
-
14
-Questo sito è orgoglioso di essere ospitato su un OLinuXino LIME2, 
15
-un piccolo computer delle dimensioni di una carta di credito e dal consumo
16
-irrisorio (circa 3W a piena potenza), in grado di garantire il servizio H24
17
-senza incidere sul costo delle bollette della corrente elettrica!!!
18
-La sua potenza è più che sufficiente per gestire il carico di questo sito.
19
-
20
-La connessione Internet è una normale ADSL casalinga, quindi troppe visite
21
-in contemporanea (forse ne basta una) potrebbero non essere servite con
22
-rapidità.
23
-
24
-Passato
25
--------
26
-
27
-Prima del trasferimento su OLinuXino, il sito era ospitato da un PC
28
-recuperato del 2006, dotato di processore Intel dual core, disponeva di tutta
29
-la potenza di cui avevo bisogno. Purtroppo a tanta potenza corrispondeva un
30
-altrettanto elevato consumo energetico e, per questo, il servizio non poteva
31
-essere mantenuto in funzione H24.
32
-
33
-Futuro
34
-------
35
-
36
-Molto probabilmente non appena la Olimex produrrà il successore di OLinuXino
37
-A20, cioè l'attesissimo OLinuXino A64, equipaggiato con un quad core ARM64,
38
-sarò uno dei primi clienti, dato che OLinuXino è proprio adatto alle mie
39
-esigenze, cioè un server piccolo e efficiente.
40
-
41
-Tuttavia vorrei qualcosa di più che OLinuXino non potrà darmi.
42
-Per molto tempo, infatti, ho cercato un computer che fosse libero
43
-"fino all'osso".
44
-Ebbene le mie ricerche sono arrivate ad una triste conclusione: non esiste un
45
-tale computer. È possibile (con molti sforzi e sacrifici) ottenere un
46
-computer che esegue solo programmi liberi, ma non esistono computer i cui
47
-progetti sono liberi. Firmware proprietari, BIOS e UEFI, circuiti oscuri,
48
-quando l'uno quando l'altro, rendono tutti i computer in esistenza non liberi.
49
-Le rarissime eccezioni (se ci sono!) non sono paragonabili come prestazioni e
50
-costi al resto dell'offerta del mercato.
51
-
52
-Per fortuna non tutto è perduto. La partita si giocherà nei prossimi anni e,
53
-probabilmente, vedrà le attuali aziende dominanti, subire i colpi
54
-dell'innovazione tecnologica che renderà abbordabile l'acquisto di macchine
55
-in grado di stampare circuiti elettronici.
56
-
57
-Nutro molte speranze per l'iniziativa [RISC-V][riscv], nata nel 2010 che ha lo
58
-scopo di definire un ISA (Instruction Set Architecture) cioè un insieme di
59
-istruzioni per una nuova architettura chiamata appunto RISC-V.
60
-Già entro questo anno avremo una SoC basata su RISC-V, completamente libera,
61
-chiamata [LowRISC][lowrisc]. Per saperne di più su RISC-V consiglio di guardare
62
-[questa lezione dell'Università di Washington][lezione].
63
-RISC-V potrebbe addirittura superare tecnicamente la tanto blasonata
64
-architettura ARM e liberarci dall'incubo dei computer che eseguono le
65
-istruzioni dettate da Intel e AMD, invece che dai nostri programmi liberi.
66
-
67
-In conclusione in futuro, forse proprio grazie a LowRISC, questo sito verrà
68
-ospitato su un sistema "libero fino all'osso", più efficiente e performante.
69
-
70
-[riscv]: https://riscv.org/
71
-[lowrisc]: http://www.lowrisc.org/
72
-[lezione]: https://www.youtube.com/watch?v=mD-njD2QKN0
73
-

Loading…
Cancel
Save